Bicchiere Cremoso alle Fragole

 
Posted by Picasa
Cosa ci può essere di meglio, nella calura estiva, che godersi un bel bicchiere di frutta fresca per dare sollievo al palato e al corpo accaldato, magari tornando da una giornata al mare? E se poi a questo aggiungessimo qualcosa di dissetante e insieme di goloso? Ecco la risposta a queste domande, il "Bicchiere cremoso alle fragole", nato da uno dei miei esperimenti culinari e pienamente apprezzato dalla mia famiglia, una domenica della scorsa estate, al ritorno dal mare. Oggi voglio proporvelo, sperando che possa essere utile anche a voi così come lo è stato per me. 

Ingredienti: per 4 persone

Per la ganache al cioccolato fondente
200 gr. di cioccolato fondente
200 gr. di panna
20 gr. di burro in pomata
20 gr. di burro fuso

Per la base di biscotto
200 gr. di frollini con gocce di cioccolato
100 gr. di burro fuso
1 cucchiaio di zucchero di canna

Per la geleé di fragola
300 gr. di fragole
50 gr. di zucchero di canna
4 gr. di colla di pesce

Per il curd al limone
120 gr. di succo di limone
400 gr. di burro
500 gr. di zucchero a velo
40 gr. di tuorli
120 gr. di uova intere
20 gr. di scorza di limone grattugiata

Per la finitura
100 gr. di gocce di cioccolato fondente
300 gr. di lamponi
200 gr. di fragole

Procedimento
Iniziamo a preparare la ganache al cioccolato. Portate a bollore la panna, quindi aggiungete il cioccolato fondente a pezzi ed emulsionate fino a far abbassare la temperatura del composto; a questo punto, unite il burro in pomata e continuando a emulsionare aggiungete anche il burro fuso fino ad ottenere un composto lucido e freddo. Tenete da parte. Intanto tritate i biscotti, aggiungete il burro fuso e il cucchiaio di zucchero di canna e miscelate bene il tutto. Per il curd al limone, fate fondere il burro, mettetelo in una ciotola capiente insieme allo zucchero a velo setacciato, alla scorza e al  succo di limone, e utilizzando il microonde portatelo a bollore. Tiratelo fuori e unite i tuorli e le uova intere e mescolando frequentemente e andate avanti così fino a raggiungere la giusta consistenza di una vera e propria crema, (questo procedimento può essere fatto anche a bagno maria). A questo punto il curd è pronto. Preparate la geleé di fragole frullando le fragole, in precedenza lavate, asciugate e private del picciolo, con un minipimer a immersione. Riscaldate al microonde una parte di questo composto, unite lo zucchero di canna e la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata per bene, e mescolate il tutto fino a che la gelatina si sarà sciolta del tutto, quindi aggiungete al resto delle fragole frullate tenute da parte (ne riscaldo solo una piccola parte per evitare che la frutta perda di freschezza e il suo colore diventi meno brillante), mischiate bene il tutto e fate raffreddare a temperatura ambiente. Dopo avere scelto per l'occasione dei bicchieri belli e capienti, aiutandovi con un sac a poche, distribuite sul fondo uno strato di ganache al cioccolato con una manciata di gocce di cioccolato fondente; poi, aiutandovi con una cucchiaio, coprite con la base di biscotto, quindi, con un altro sac a poche distribuite uno strato di geleé di fragole e inserite qualche lampone precedentemente lavato e ben asciugato; coprite con il curd al limone, decorate con delle grosse fragole e, volendo, con qualche fogliolina di menta, che aggiunge ulteriore freschezza al tutto, e il dessert è pronto. A questo punto non resta che affondare un bel cucchiaio col manico lungo e godersi il risultato!

Consigli Sia la ganache al cioccolato che il curd al limone sono molto indicati per preparare dolci al cucchiaio, come nel caso della nostra ricetta, oppure per farcire torte e crostate di frutta; la geleé di fragole può essere utilizzata, oltre che per le frolle, soprattutto mignon, anche nella preparazione di torte con gelato o semifreddo, dona al tutto una maggiore freschezza.

 
Posted by Picasa

 
Posted by Picasa

Post più popolari