Cartoccio con crema di ricotta


Il dolce che vi propongo oggi è un'altro esempio della rosticceria dolce palermitana, il "Cartoccio" con crema di ricotta. Si tratta di un'impasto come quello delle ciambelle, un involucro fritto di pasta tipo brioche, passato poi nello zucchero e farcito con la tradizionale crema che arricchisce moltissimi dei dolci più rappresentativi della tradizione siciliana, quella di ricotta con gocce di cioccolato. Insomma, un vero godimento per gli occhi e per il palato.

foto 2014-02-22 15-25-09c





Ingredienti:  per 14 cartocci circa

per l'impasto
300 g. di farina per frittura Lo Conte
100 g. di farina Manitoba
70 g. di zucchero semolato
60 g. di burro (oppure 100 g. di strutto)
200 ml. di latte
150 g. di lievito madre (oppure 15 g. di lievito di birra)
1 uovo medio intero
2 cucchiai di Marsala
1 cucchiaino di sale
1 fiala di aroma vaniglia
la buccia grattugiata di 1 limone

per la crema di ricotta
600 g. di ricotta di pecora
350 g. di zucchero
100 g. di gocce di cioccolato

inoltre
zucchero semolato per la finitura
olio di semi per friggere
attrezzi per cannoli
1 sac a poche

Procedimento
Nel cestello della planetaria, mettete la farina, il lievito, lo zucchero, la fiala di aroma di vaniglia, la buccia grattugiata del limone e avviate la macchia; versate a filo il latte, miscelato insieme al Marsala, e fate bene amalgamare il tutto. Quando il composto avrà creato una massa unica aggiungete il sale e poi l'uovo e fate impastare a lungo fino che risulterà bene incordato; a questo punto unite il burro ammorbidito, fate assorbire per bene, spegnete e togliete dalla planetaria, trasferitevi su una spianatoia leggermente infarinata e date al composto qualche piega per dare forza al lievito di lavorare quindi mettetelo in una ciotola leggermente unta e fatelo lievitare.  Nel frattempo preparate la crema con la ricotta, lo zucchero e il cioccolato (il procedimento lo trovate qui). Riprendete l'impasto lievitato, dividetelo in cordoncini, arrotolateli intorno agli appositi attrezzi per cannoli e friggeteli in abbondante olio a media temperatura, per dare modo ai cartocci di gonfiarsi e cuocersi per bene anche all'interno, evitando che si brucino in superficie. Dopo avere eliminate gli attrezzi dall'interno, passate i cartocci nello zucchero, fateli raffreddare e farciteli con la crema di ricotta, aiutandovi con un sac a poche.

collage1

collage2

collage3

Consigli
Per dare un'ulteriore nota aromatica ai cartocci potete miscelare la cannella allo zucchero nel quale li passate prima di farcirli, gli darà un gusto ancora più deciso.

foto 2014-02-22 15-26-54b

Post più popolari